DimarcolorDimarcolor
AttualitàAbruzzo: boom di cani microchippati... ma nessun gatto!

Abruzzo: boom di cani microchippati… ma nessun gatto!

Sono ben 307 mila i cani microchippati nella nostra Regione e, dunque, che risultano regolarmente registrati presso l’Anagrafe regionale degli animali d’affezione. Non vi sono invece iscrizioni per gatti e furetti! Com’è possibile? La risposta è piuttosto semplice: mentre per il microchip canino vige l’obbligatorietà, per gatti e furetti esso risulta essere facoltativo. Tuttavia il fatto che vi siano zero iscritti tra queste categorie, rappresenta comunque un’eccezione: non capita, infatti, nelle altre Regioni.

L’Oipa, Organizzazione internazionale protezione animali, alla luce di questi dati, fa un appello affinché si renda obbligatoria la registrazione all’anagrafe anche per gatti e furetti: si tratta, infatti, di un modo davvero sicuro ed efficace per contrastare il fenomeno del randagismo.

Articolo precedenteEzio Greggio a cena in un ristorante del pescarese
Articolo successivo
Genesi Web Agency

Ultime news

Iscriviti alla Newsletter

Ottieni l'accesso gratuito ai contenuti Premium

Ricevi notizie ed approfondimenti in esclusiva

Sostieni il giornalismo indipendente

In primo piano

Altre news

Palumbo CalzaturePalumbo Calzature